LA FORMA SCRITTA NEI CONTRATTI BANCARI: DALLA FUNZIONE DI PROTEZIONE ALLA NULLITA’ DI PROTEZIONE

LA FORMA SCRITTA NEI CONTRATTI BANCARI: DALLA FUNZIONE DI PROTEZIONE ALLA NULLITA’ DI PROTEZIONE

Blocchi Evidenza, News U. Contratto

LA FORMA SCRITTA NEI CONTRATTI BANCARI: DALLA FUNZIONE DI PROTEZIONE ALLA NULLITA’ DI PROTEZIONE.

degli Avv.ti Antonio TANZA e Salvatore RUBERTI

Natura e caratteristiche del conto corrente bancario o di corrispondenza. Cenni; 1.2 Il pagamento degli interessi ultralegali può configurare come obbligazione naturale?; 2. La nullità per infrazione della forma prescritta ex art. 117 TUb tra legittimità riservata e rilevabilità d’ufficio; 3.La sottoscrizione del contratto: da requisito “sostituibile” a requisito essenziale; 3.1 La “vita breve” del nuovo orientamento: l’assenza di sottoscrizione e la nullità del contratto; 4. Gli interessi a tasso superiore a quello legale nel contratto di conto corrente bancario: irrinunciabilità dell’atto scritto e della sottoscrizione delle parti.

L’articolo è consultabile al seguente indirizzo: clicca qui